×

Add the contact block here or your own custom code

×

Castello Di Coca

Castello Di Coca

gioiello architettonico che riesce a combinare l'arte e l'eleganza

Patrimonio spagnolo di inestimabile valore è il castello di Coca, sito nell’omonima città, in Castiglia, a 140 km da Madrid. L’edificio, che si presenta come una vera e propria fortezza inespugnabile, fu costruito alla fine del XV secolo per volere dell’arcivescovo di Siviglia e al suo cospetto non ci si può che sentire letteralmente sovrastati.

Massiccio, imponente, dalle forme geometriche e dure, ma anche eleganti e armoniche, il castello di Coca, a differenza di molte altre fortezze, ha una particolarità: non è stato edificato in collina. Una precauzione, questa, che solitamente andava a rinforzarne il sistema di difesa dei castelli in caso di attacco, eppure questo edificio vi rinuncia, preferendo affidarsi al profondo fossato che lo circonda, nonché alle sue alte e possenti mura, che lasciano senza fiato.

Costruito principalmente in mattoni e, in minoranza, in argilla e legno, l’architettura del castello di Coca si sviluppa su pianta quadrata, conta diversi bastioni e torrette, e mostra una chiara combinazione fra lo stile romanico e quello arabo, un elemento, quest’ultimo, che non può passare certo inosservato.

Chiunque lo visiti per la prima volta sarà colto da stupore e ammirazione, viaggerà nel tempo attraverso i secoli, tornando all’epoca in cui il castello di Coca suscitava timore e rispetto.

L’esplorazione dei visitatori potrà dividersi in esterna e interna: all’esterno si potranno percorrere il cammino di ronda, le mura e i cortili, per rivivere antiche emozioni; all’interno si avrà l’opportunità di apprezzare le splendide sale aperte al pubblico, vere opere d’arte.

La meraviglia, infatti, non cesserà di crescere in coloro che si avventureranno per le stanze del castello: gli interni lussuosi e ricchi di decorazioni, soprattutto quelli mudejar. lasceranno sbalorditi, così come la bellezza unica delle singole stanze, in cui stucchi e dipinti si esprimono in geometrie fantasiose e variegate, costituendo uno spettacolo eccezionale.

Nonostante la mole dell’edificio sia uno dei suoi punti forti, il castello di Coca è stato quasi sempre usato come palazzo anziché come fortezza, proprio perché considerato un capolavoro di architettura militare mudejar.

Delle torri che possiede, sono soprattutto quella del Homenaje e quella di Pedro Mata le più interessanti da visitare. La prima ospita alcune delle sale più suggestive del castello, nonché una cappella che, oltre alle raffigurazioni dell’Annunciazione e della Crocifissione, custodisce alcune splendide statue in stile romantico e gotico; la seconda, invece, è famosa per l’aspetto sonoro delle sue pareti: si possono sentire le voci da una stanza all’altra.

Il castello di Coca è un gioiello architettonico che riesce a combinare la tipica durezza dello stile militare alla gradevole morbidezza dell’arte e dell’eleganza, uno spettacolo che non mancherà di incantare chiunque sia attratto dalla storia e dalle origini della cultura spagnola.

Redatto da