×

Add the contact block here or your own custom code

×

Regno Unito

Sono quattro le nazioni che compongono il Regno Unito: Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord. Il territorio presenta una grande varietà di paesaggi: le scogliere di calcare del Kent e del Dorset, le colline e le pianure dell'Inghilterra sud-orientale, le scogliere di granito della Cornovaglia, le montagne del Galles, i rilievi del Peak District e dei Monti Pennini, le pianure e le isole della Scozia, i campi, i laghi e le montagne dell'Irlanda del Nord.
L'Inghilterra è la regione più estesa. Per iniziare è d'obbligo una visita alla capitale, Londra che offre attrazioni di ogni genere, da monumenti, musei e palazzi, alla vita notturna passando per lo shopping. Imperdibili: l'Abbazia di Westminster, il Big Ben, la Cattedrale di St. Paul, Buckingham Palace, il Convent Garden, il British Museum, Harrods e un tour sul Tamigi. Non può mancare un giro a piedi a Piccadilly Circus, in Regent Street e in Carnaby StreetEppure l'Inghilterra non è solo Londra.
Importante centro culturale è Manchester, famosa soprattutto per il panorama musicale che ha saputo offrire nei suoi locali (come il Dry Bar e The Hacienda) e nota come "città dello sport" per le importanti squadre di calcio dello United FC, che gioca all'Old Trafford, e il Manchester City, che gioca all'Etihad Stadium.
Liverpool, città natale dei Beatles e di numerosi artisti, è seconda solo alla capitale per il numero di musei ospitati e offre uno scenario architettonico di tutto rispetto con gli eleganti palazzi del centro, quali St. George's Hall. Il suo porto, inoltre, è considerato patrimonio dell'umanita dell'Unesco.
Da Manchester ci ci può dirigere verso le vicine Chester, Lichfield, Leeds e la città medievale di York, dove troverete la cattedrale di Yorkminster, la chiesa più grande del nordeuropa. Meriterebbe d'esser visitata anche la piccola Canterbury, poco distante dalla capitale, ricca di storia. Il centro cittadino è davvero caratteristico, con la splendida cattedrale gorica di St. Agostino e l'Arundel Castle.
L' Irlanda del Nord è invece la nazione più piccola del Regno Unito. Proprio per le sue dimensioni ridotte, non sarà difficile spostarsi da una località all'altra. La capitale Belfast ospita edifici grandiosi, chiese dell'800 e palazzi vittoriani. Tra i monumenti da visitare la neo-romanica Cattedrale di Sant'Anna ed il palazzo dell'opera. L'Irlanda del Nord, comunque, è soprattutto luogo dalle meraviglie naturali. Le Glens of Antrim, lunghe 116 km, sono vallate strette e profonde scavate dai torrenti, che partono dalle sponde del Lough Neagh e si dirigono verso la costa. Qui si possono inoltre visitare villaggi pittoreschi come Glenarm, il più antico.
Anche il Galles è un paese che offre paesaggi spettacolari. Da visitare inoltre ci sarebbe la capitale Cardiff con il suo castello medievale situato proprio nel cuore cittadino. La contea di Glamorgan ospita inoltre tutta una serie di paesini e offre un paesaggio selvaggio, caratterizzato da ripide scogliere che danno sull'Oceano. Differente il paesaggio del Carmarthenshire, con la sua immensa campagna abitata da pecore.
Diversi anche gli scenari offerti dalla Scozia: si passa dalle colline dei Borders agli arcipelaghi del nord, dai fiordi rocciosi delle Highlands fino ai boschi e laghi del centro. Glasgow è la città più grande, di origine ottocentesca dalla forte impronta operaia visibile nel quartiere dell'East End. La capitale Edimburgo, con il suo castello e la Old Town, fatta di stradine e vicoli medievali in cima ad un costone di roccia, che si affaccia sulla New Town, parte settecentesca della città con case georgiane e i giardini curati.

DATA EVENTO
03 - 25 Agosto 2018

jQuery UI Accordion - Default functionality

VIAGGIO IN DEFINIZIONE


Le coordinate e l'indirizzo saranno visibili agli utenti registrati all'evento, e solo dopo la conferma da parte dello Staff.

EVENTO GRATUITO

Per Maggiori Informazioni puoi compilare il modulo o contattarci telefonicamente
InfoLine +39 338 7860333